Belgian Pale Ale – Abbaye d’Orval

2,98

Visualizza carrello

Descrizione

Nella birra Trappista dell’Abbazia di Orval nulla è lasciato al caso. Grazie a tre fermentazioni, l’ultima della quale avviene in bottiglia, questa Belgian Pale Ale è una birra artigianale ricca di vitamine del gruppo B. Il corpo si presenta di colore rosato con riflessi aranciati sopra il quale si trova una cappello di schiuma bianca candida di buone dimensioni e persistenza.

Al naso spiccano note di aggrumi e di frutta matura, in particolare susine e prugne, accompagnate da fragranze floreali, leggeri sentori speziati di pepe e cannella, e fin da subito s’iniziano ad avvertire toni terrosi e delica aciduli. Il sapore, al primo sorso è subito amaro da luppolo, seguito dalle note più fruttate ed aggrumate. C’è una base maltata che ricorda il biscotto, ed una nota alcolica che riscalda il palato.

E’ ricca di toni vegetali, con uno sfondo di rabarbaro, cannella, china e un tocco di liquirizia. Il retrogusto secco e persistente è dovuto al processo del “dry-hopping” che prevede l’impiego di fiori freschi di luppolo inseriti nei tini di fermentazione.

La leggenda

Il logo Orval è costituito da una trota, posta verticalmente, che porta in bocca un anello. Questo stemma è la rappresentazione di una leggenda che ha come protagonista una delle figure storico-politiche più importanti del Medioevo italiano, dalla quale leggenda discende il nome Orval.

La Grancontessa Matilda di Canossa, importante feudataria vissuta tra il 1046 e il 1115, si trovava nei dintorni dell’Abbazia di Notre Dame d’Orval in seguito ad un viaggio. Matilda immerse le mani in una fonte d’acqua all’interno della mura del monastero e perse l’anello nuziale, di enorme valore sentimentale. Presa dallo sconforto implorò la Vergine Maria affinché le facesse ritrovare l’agognato anello, che ricomparve in bocca alla trota la quale balzò fuori dall’acqua, proprio davanti ai suoi occhi.

Nel vedere l’anello ricomparire esclamò “questo luogo è un valle d’oro“; da quale momento il luogo divenne Val d’Or, facilmente riconvertito in Orval.

Informazioni aggiuntive

Birrificio

Abbaye d'Orval

Nazionalità

Belgio

Stile

Belgian Pale Ale

Colore

Bionda

Gusto

amara, Neutra

Particolarità

Agrumata, Fruttata, fruttato da luppolo/malto, maltata

Gradi

Formato

Volume

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Belgian Pale Ale – Abbaye d’Orval”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.